Centro per l’Eccellenza e gli Studi Transdisciplinari

Università degli Studi di Milano, Sala Malliani | Via Festa del Perdono 7, Milano

EVENTO

16 ottobre 2015

Filosofia, ebraismo, antiebraismo

Una giornata di studi a partire da Heidegger e gli ebrei di Donatella Di Cesare (Bollati Boringhieri, 2014)

Università degli Studi di Milano, Sala Malliani | Via Festa del Perdono 7, Milano


Qual è il rapporto tra la filosofia e la tradizione ebraica? Esiste una linea antiebraica nella riflessione occidentale moderna? È il tema della giornata di studi che si svolgerà venerdì 16 ottobre 2015 all’Università di Milano (Via Festa del Perdono 7).
La giornata prende le mosse dall’uscita dei “Quaderni neri” di Martin Heidegger, gli inediti nei quali il filosofo esplicita e conferma la sua adesione all’ideologia nazista. Ne discuteremo assieme a Donatella Di Cesare, docente di Filosofia Teoretica alla Sapienza di Roma. Donatella Di Cesare è autrice del libro “Heidegger e gli ebrei. I Quaderni neri” (Bollati Boringhieri, 2014), che è diventato punto di riferimento per dirimere le discussioni attorno al nazismo di Heidegger e per analizzare con attenzione le tendenze antiebraiche nella filosofia occidentale.
Al mattino interverranno tre docenti dell’Università di Milano, Anna Linda Callow, Alberto Martinengo, Patrizia Pozzi. Al pomeriggio saranno gli studenti ad animare la discussione, guidati da Davide Assael, Cosimo Nicolini, Alessandro Vigorelli Porro.


Protagonisti

Donatella Di Cesare

Professore ordinario di Filosofia teoretica all’Università La Sapienza di Roma, ha insegnato in numerose università in Germania e negli Stati Uniti. È stata vice-presidente «Martin Heidegger- Gesellschaft». Nel pamphlet filosofico Crimini contro l’ospitalità (il Melangolo, 2014) racconta due giornate trascorse nei CIE di Ponte Galeria. Tra le sue ultime pubblicazioni in italiano: Se Auschwitz è nulla. Contro il negazionismo (il Melangolo, 2012), Israele. Terra, ritorno, anarchia (Bollati Boringhieri, 2014), Heidegger e gli Ebrei (Bollati Boringhieri, 2014).

Anna Linda Callow

Insegna Lingua e letteratura ebraica all’Università di Milano. Ha pubblicato testi e numerose traduzioni per diverse case editrici, tra cui Einaudi e Giuntina.

Alberto Martinengo

È ricercatore in Filosofia teoretica all’Università di Milano.

Patrizia Pozzi

Insegna Storia del pensiero ebraico all’Università di Milano. È una specialista della filosofia di Baruch Spinoza e dei rapporti tra riflessione ebraica e pensiero europeo moderno.


Università degli Studi di Milano, Sala Malliani | Via Festa del Perdono 7, Milano

I prossimi eventi

21 settembre 2018

LaM | Laboratorio di studi sulla metafora

Il laboratorio del CEST dedicato al linguaggio figurato e ai suoi usi

Con: Alberto Martinengo, Gaetano Chiurazzi, Ada Tenuti, Dario Bassani, Giorgio Antonelli

Torino


scheda dell'evento

Tutti gli Eventi