Centro per l’Eccellenza e gli Studi Transdisciplinari

Scuola Normale Superiore, Sala Azzurra | Piazza dei Cavalieri 7, Pisa

EVENTO

Martedì 24 febbraio 2015

Incontro con Amélie Nothomb

Scuola Normale Superiore, Sala Azzurra | Piazza dei Cavalieri 7, Pisa


Febbraio è, come di consueto, il mese di Amélie Nothomb che torna in libreria con il suo ventitreesimo romanzo dal titolo Pétronille, edito da Voland: una storia d’amicizia e champagne tutta al femminile. A presentarlo, martedì 24 febbraio alle ore 18.30 alla Scuola Normale, l’autrice in dialogo con Alessandro Grilli (Università di Pisa). L’evento è organizzato dal CEST in collaborazione con il Forum degli Allievi della Scuola Normale e la casa editrice Voland.

Amélie ha un desiderio: trovare una compagna di bevute. Cosa non da poco visto che non sembra esserci in tutta la Francia una persona che sappia apprezzare del buono champagne. Nessuno, tranne Pétronille, misteriosa scrittrice esordiente che si rivelerà essere qualcosa di più di un’amica di penna.

Petronille è la storia di un’amicizia e di una passione. L’amicizia è quella fra due scrittrici, una già affermata e idolatrata dal pubblico e l’altra geniale ma esordiente all’inizio della narrazione: Amélie Nothomb e Pétronille Fanto. Il racconto scandisce i momenti più bizzarri di questo inusuale legame che prende forma e consistenza fra libri, librerie, letteratura e indimenticabili bevute. A unire le due donne infatti, oltre alla scrittura, c’è anche la comune passione per lo champagne. È un libro sulla Francia, sul piacere dell’ebbrezza, sull’amicizia femminile, che si può provare soprattutto stando in mezzo alla gente.


In collaborazione con Forum degli Allievi della Scuola Normale e Casa editrice Voland

Protagonisti

Alessandro Grilli

È professore associato di Filologia classica presso il dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica dell’Università di Pisa. Studioso di storia comparata delle letterature antiche, ha tradotto i romanzi di Amélie Nothomb Sabotaggio d’amore (Voland, 1998) e Mercurio (Voland, 2002).

Amélie Nothomb

Nata nel 1967 a Kobe, Giappone, trascorre l’infanzia e la giovinezza in vari paesi dell’Asia e dell’America, seguendo il padre diplomatico nei suoi cambiamenti di sede. Il suo primo libro, Igiene dell’assassino, è del ’92 e conquista subito molti lettori; da allora pubblica un libro all’anno. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti letterari tra cui il Grand Prix du roman de l’Académie Française e il Prix Internet du Livre. Oggi vive tra Parigi e Bruxelles. Pétronille (Voland, 2015) è il suo ventritreesimo romanzo.


Scuola Normale Superiore, Sala Azzurra | Piazza dei Cavalieri 7, Pisa

I prossimi eventi

22 novembre 2018

Migrazioni e asilo nella regione euro-mediterranea

A Pisa due panel tematici sulle narrazioni e la governance del fenomeno migratorio

Con: Marcello Di Filippo, Lenka Dražanová, Paola Pannia, Carlotta Sami, Elly Schlein, Alessandra Ziniti

Pisa


scheda dell'evento

Tutti gli Eventi