Centro per l’Eccellenza e gli Studi Transdisciplinari

Circolo dei Lettori, Sala Grande | Via Bogino 9, Torino

Per saperne di più

Scarica il comunicato stampa
EVENTO

Giovedì 30 marzo 2017, ore 18.30

Populismi: evoluzione o emergenza democratica?

Un confronto sull'ascesa dei populismi

Circolo dei Lettori, Sala Grande | Via Bogino 9, Torino


Nel corso degli ultimi anni, il populismo è stato spesso considerato un fenomeno patologico della democrazia rappresentativa. Ma il desiderio di partecipazione dei cittadini e il sentimento antipolitico sembrano due facce della stessa medaglia. Si tratta di un fenomeno complesso, su cui la filosofia e le scienze politiche possono ancora dire molto, indagando radici, contesti, conseguenze. Il populismo è il male della democrazia? O è un effetto interno alle dinamiche democratiche che può contribuire a rivitalizzarle?



Relatori

Yves Mény

Presidente della Scuola Superiore Universitaria Sant’Anna di Pisa, ha insegnato nelle università di Rennes, Parigi II e Sciences Po. Ha fondato e diretto il Robert Schuman Center presso lo European University Institute di Firenze, di cui è stato anche presidente. Nei suoi lavori, si è occupato di democrazia, di processi di governo e di populismo. Assieme a Yves Surel, è autore del volume Populismo e democrazia (il Mulino, 2004).

Valentina Pazé

Professore associato di Filosofia politica presso il Dipartimento di Culture, Politica e Società dell’Università di Torino, ha tenuto numerose lezioni e conferenze presso università italiane ed estere. Tra le sue aree di studio, le teorie della democrazia, il populismo e il plebiscitarismo. Tra le sue ultime pubblicazioni: Cittadini senza politica. Politica senza cittadini (Edizioni Gruppo Abele, 2016); In nome del popolo. Il potere democratico (Laterza, 2011); Comunitarismo (Laterza, 2004).

Marco Tarchi

Professore ordinario di Scienza politica all’Università di Firenze, ha insegnato in varie Università europee e sudamericane. È uno dei maggiori studiosi del fenomeno populista. Fra le sue pubblicazioni: Italia populista. Dal qualunquismo a Beppe Grillo (il Mulino, 2015); La rivoluzione impossibile (Vallecchi, 2010); Fascismo. Teorie, interpretazioni e modelli (Laterza, 2003); Dal Msi ad An (il Mulino, 1997).


Modera

Massimiliano Malvicini

Laureato in Scienze politiche presso la Scuola di Scienze Politiche “Cesare Alfieri” dell’Università di Firenze, è dottorando di Diritto costituzionale presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, di cui è stato anche Allievo. È membro del CEST. Si occupa di forma di governo e ordinamento costituzionale italiano interessandosi, in particolare, di sistema parlamentare, di struttura e organizzazione del governo e del ruolo dei partiti politici.


Circolo dei Lettori, Sala Grande | Via Bogino 9, Torino

Per saperne di più

Scarica il comunicato stampa
I prossimi eventi

21 settembre 2018

LaM | Laboratorio di studi sulla metafora

Il laboratorio del CEST dedicato al linguaggio figurato e ai suoi usi

Con: Alberto Martinengo, Gaetano Chiurazzi, Ada Tenuti, Dario Bassani, Giorgio Antonelli

Torino


scheda dell'evento

Tutti gli Eventi