Centro per l’Eccellenza e gli Studi Transdisciplinari

Casa Arcobaleno – Via Bernardino Lanino 3/A, Torino

EVENTO

Giovedì 3 dicembre 2015, ore 19:00

Vite anormali e omofobia

Un’agenda queer

Casa Arcobaleno – Via Bernardino Lanino 3/A, Torino


Giovedì 3 dicembre alle 19.00, presso CasArcobaleno si terrà un dialogo a partire dal libro di David Halperin “San Foucault. Verso un’agiografia gay” (ETS, 2013), con la partecipazione di Cristian Lo Iacono, Flavia Monceri, Francesca Puopolo, Marco Pustianaz. L’inizitiva è a cura di Casa Arcobaleno & CEST – Centro per l’Eccellenza e gli Studi Transdisciplinari.
IL LIBRO – L’omofobia è il tema centrale di questo libro, originariamente pubblicato nel 1995 e qui presentato in prima traduzione italiana. Lungi dall’essere l’ennesimo libro ‘da esperti’ sulla vita e l’opera di Michel Foucault, esso mostra come il suo pensiero sia inestricabilmente connesso alla sua esperienza di vita, e dunque anche all’omosessualità, e chiarisce cosa ciò implichi per il giudizio su di esso e per i suoi effetti sui contemporanei. Nei saggi che lo compongono, Halperin affronta due questioni centrali per il presente: il senso in cui si può parlare di una politica queer e tentarne una fondazione al di là dei tradizionali concetti di ‘liberazione’ ed ‘emancipazione’, peraltro poco graditi a Foucault, e il tema della descrivibilità delle vite individuali ‘anormali’ o ‘marcate’, che sono oggetti piuttosto che soggetti del discorso dominante sul sapere e sulla conoscenza, e perciò obbligate a elaborare forme alternative di ‘autorizzazione’ e ‘legittimazione.
L’AUTORE – David Halperin è Lecturer di Teoria queer presso la University of New South Wales. È tra i fondatori della rivista «GLQ: A Journal of Lesbian and GayStudies». Tradotto in tutto il mondo, ha pubblicato, fra gli altri: One Hundred Years of Homosexuality e What Do Gay Men Want?: An Essay on Sex, Risk, and Subjectivity (Routledge, 1989). Per Oxford University Press è direttore della collana “Ideologies of Desire”.


In collaborazione con CasArcobaleno

Protagonisti

Flavia Monceri

Professore associato di Filosofia politica all’Università del Molise, dove insegna anche Filosofia delle scienze sociali e della comunicazione. Si occupa, tra l’altro, di teorie queer e transgender, studi sulla ‘disabilità’, comunicazione interculturale, filosofia del film, teorie della complessità e dei sistemi, post-anarchismo.


Relatori

Cristian Lo Iacono

Dottore di ricerca in Filosofia ed ermeneutica filosofica, attivista e responsabile del Centro di Documentazione GLBTQ del Centro Maurice.

Marco Pustianaz

È professore associato di Letteratura inglese all’Università del Piemonte Orientale, dove insegna Letteratura inglese, Storia del teatro inglese e Teoria critica applicata a gender e queer studies. Dirige presso ETS la collana “Altera. Intercultura di genere”.


Modera

Francesca Puopolo

Attrice, regista, drammaturga, formatrice teatrale, è responsabile cultura per CasArcobaleno e volontaria per Arcigay Torino.


Casa Arcobaleno – Via Bernardino Lanino 3/A, Torino

I prossimi eventi

22 novembre 2018

Migrazioni e asilo nella regione euro-mediterranea

A Pisa due panel tematici sulle narrazioni e la governance del fenomeno migratorio

Con: Marcello Di Filippo, Lenka Dražanová, Paola Pannia, Carlotta Sami, Elly Schlein, Alessandra Ziniti

Pisa


scheda dell'evento

Tutti gli Eventi