Centro per l’Eccellenza e gli Studi Transdisciplinari

Zoom Webinar

Per saperne di più

Scarica la locandina
EVENTO

Giovedì 17 dicembre 2020

Age of misinformation: una prospettiva interdisciplinare sulle fake news.

Studiosi e policymakers in dialogo per discutere aspetti tecnici, cognitivi e regolatori delle fake news.

Zoom Webinar


Con la diffusione del web 2.0 e delle tecnologie digitali, la separazione tra chi produce e chi consuma – scienza, cultura, notizie – è diventata più sfumata. A partire dalle nozioni di Culture 3.0 e Scienza Post-Normale, due framework in cui la relazione tra il pubblico e gli esperti è caratterizzata da crescente complessità, la conferenza “Age of Misinformation” si pone l’obiettivo di analizzare il nodo delle fake news da una prospettiva innovativa, coinvolgendo studiosi di varie discipline e policymakers.

Il webinar si terrà sulla piattaforma Zoom. È richiesta la pre-registrazione.
_


In collaborazione con Elsevier, Dublin College University, Provenance H2020 project, Centro Einaudi, Detect – Università di Pisa e sotto il patrocinio del Parlamento Europeo


Relatori

Alessandro Allegra

Dottorando in Science and Technology Studies presso University College London.

Rachel Armitage

Dottoranda in Scienze della comunicazione presso Loughborough University.

Kalina Bontcheva

Professoressa ordinaria di Text Analysis & coordinatrice del Natural Language Processing (NLP) research group presso la University of Sheffield. È PI per la University of Sheffield nel progetto H2020 WeVerify.

Grégoire Borst

Professore ordinario di Psicologia delle sviluppo e neuroscienze cognitive alla Université de Paris & Direttore del Laboratorio per lo studio su formazione e sviluppo dei bambini al CNRS.

Vitalba Crivello

Membro dello European Science-Media Hub del Parlamento Europeo.

Eileen Culloty

Ricercatrice post-doc presso l’Institute for Future Media and Journalism della Dublin College University & coordinatrice del progetto H2020 Provenance.

Lina Galvez Muñoz

Parlamentare europea e membro del panel STOA presso lo European Science-Media Hub del Parlamento Europeo.

Paula Gori

Coordinatrice della Florence School of Regulation – Communications and Media Area presso lo European University Institute, Firenze, & Secretary-General e Project Manager Leader di EDMO – European Digital Media Observatory.

Thomas Grandjouan

Coordinatore Advocacy presso EU DisinfoLab.

Michiel Kolman

Senior Vice President, Information Industry Relations & Academic Ambassador per Elsevier e Presidential Envoy Diversity & Inclusion presso la International Publishers Association (IPA). È anche board member di Accessible Books Consortium, della Federazione Europea degli Editori e di Workplace Pride.

Stephan Lewandowsky

Professore ordinario di Scienze cognitive presso l’Università di Bristol.

Pier Luigi Sacco

Professore ordinario di Economia della Cultura presso l’Università IULM e responsabile della sede di Venezia dell’OCSE, dove è anche ricercatore senior. È inoltre affiliato come ricercatore con il metaLAB dell’Università di Harvard e la Bruno Kessler Foundation.

Trisha Meyer

Ricercatrice presso il Vesalius College della Vrije Universiteit Brussel.

Vasileios Mezaris

Research Director del Centre for Research and Technology Hellas presso l’Information Technologies Institute di Salonicco & membro del progetto H2020 AI4Media.

Matteo Monti

Dottorando in Diritto pubblico comparato alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e membro del CEST.

Federica Rosetta

Vice President per Academic & Research Relations – EU, Elsevier.

Giancarlo Ruffo

È Professore associato di computer science presso il Dipartimento di Informatica della Università degli Studi di Torino.

Andrea Saltelli

È Adjunct Professor presso il Centre for the Study of the Sciences and the Humanities della Università di Bergen.

Laura Smillie

Policy Analyst presso il Joint Research Centre (JRC) della Commissione Europea, dove coordina il programma di ricerca Enlightenment 2.0.

Krisztina Stump

Responsabile dell’unità Media Convergence and Social Media, DG-Connect presso la Commissione Europea.

Gaby Umbach

Professoressa ordinaria presso il Robert Schuman Centre for Advanced Studies dello European University Institute, Firenze, e direttrice di GlobalStat.

Thomas Zerback

Ricercatore in Comunicazione politica presso l’Università di Zurigo.


Modera

Elizabeth Crossick

Responsabile Government Affairs – EU per RELX.

Eileen Culloty

Ricercatrice post-doc presso l’Institute for Future Media and Journalism della Dublin College University & coordinatrice del progetto H2020 Provenance.

Oreste Pollicino

Professore ordinario di Diritto costituzionale all’Università Bocconi e Board Member della EU Agency for Fundamental Rights. È stato membro del Multistakeholder Forum on Disinformation della Commissione Europea.

Tommaso Portaluri

President del CEST & Innovation Manager presso la IN Srl.

Vladimir Šucha

Già direttore del Joint Research Center (JRC) della Commissione Europea, è attualmente Esperto in Education and Culture presso la Commissione Europea.


Discussants

Guido Ascione

È medico in formazione specialistica in Cardiochirurgia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele e membro del CEST.

Stella Gianfreda

Assegnista di ricerca in Scienza politica all’Università di Genova e membro del CEST.

Federico Pilati

Dottorando in Economica della cultura presso l’Università IULM.


Zoom Webinar

Per saperne di più

Scarica la locandina